Cerca nel blog

domenica, giugno 10, 2007

Monte Navegna visto da Pino


Domenica 20 maggio 2007, nonostante annunci di pioggia, eccoci insieme per quella che è stata una magnifica passeggiata al Monte Navegna. La riserva naturale dei Monti Navegna e Cervia estesa per 3500 ettari e istituita con L. R: 9 settembre 1988 n° 56 nonostante quote non elevatissime ( intorno ai 1500 m) offre scorci notevoli come quello dai ruderi di Mirabella e non ha nulla da invidiare a montagne anche più alte. Sono presenti piante e sparvieri, aquila reale e coturnice ed anche il lupo è segnalato. Non li abbiamo visti (è difficile!) ma in compenso tra un’orchidea e l’altra abbiamo ammirato le fioriture del sorbo montano, del maggio ciondolo e dell’asfodelo giallo, o le foglie del veratro. Al ritorno, lungo il sentiero che chiudeva l’anello, con stupenda vista sul lago del Turano invece, ecco ginestra, ligustro e terebinto che hanno approfittato dell’esposizione favorevole. Tutto ciò mentre un’averla piccola ci è sfrecciata davanti. Insomma giro di grande soddisfazione! Allora…. Alla prossima domenica con domenico!

Ciao

Giuseppe (Pino) Piermarini

Nessun commento: